Vai ai contenuti

Menu principale:

Edda Rampoldi - E’ tornato! Semper Biot nuovo disco

I servizi

Stefano "Edda" Rampoldi e’ tornato (gia’ dall’anno scorso a dire la verita’)...con un super nuovo disco.

Edda e’ tornato.
Ha smesso con le droghe ed e’ tornato alla vita, a fare musica ed anche a continuare ad esprimere il suo disagio con il "mondo" senza pero’ piu’ fuggire da quel mondo cosi’ amato e detestato.
Scomparso dalla scena del rock italiano dal 1996, all’apice del successo di "Psycorsonica", del "suo" ex-gruppo Ritmo Tribale con il compagno Andrea Scaglia, Stefano "Edda" Rampoldi dichiara, senza alcun problema e con un’aria serena ed autentica, nella trasmissione della Bignardi (Era Glaciale), di aver passato 6 anni "a drogarmi" e gli altri 7 cercando di recuperare ed allontanarsi dalle droghe (ndr).
E’ davvero un piacere vederlo cantare sobrio (e sereno direi) ma con una buona voce e con la sua vecchia buona energia.
Ricordo concerti passati, come ad esempio al Bloom di Mezzago nel 1990 (qualche decennio fa ;-)) dove si era semplicemente seduto sulla cassa per tutto il concerto a cantare come un "indemoniato"... bellissimo... ma si cambia, un po, anche...
Il nuovo disco "Semper Biot" e’ un bella creazione. Ora e’ anche uscito il mini-live "In orbita" con 5 bei pezzi.
Ritengo un po’ strano vedere come, senza apparentemente alcun problema, Edda riesca ancora a cantare vecchi pezzi dei Ritmo Tribale che, a parer mio, lo tengono legato ad un passato (vita/vissuto) dal quale sembra invece volersi allontanare.
Ora Edda fa "ponteggi" come lavoro quotidiano ma fa anche molti concerti. Non sono ancora riuscito a vederlo (non vivo piu in Italia ahhh...) ma lla prima occasione non me lo perdo, sicuro ;-).
"Semper Biot" e’ un disco ricco di ottimi pezzi.
Altamente consigliato sia a chi gia’ ascoltava i Ritmo Tribale ma anche a chi vuole scoprire un’artista originale e genuino della nostra musica italiana.
Grande Edda.
Welcome back!

Torna ai contenuti | Torna al menu